EMERGENZA COVID-19: Agevolate anche le donazioni raccolte con il crowdfunding

La digitalizzazione non solo dell’economia si rivela, in questi momenti di emergenza, fondamentale. Gii esempi di utilità della igitalizzazione possono risultare, oggi più che mai, infinitL Tra questi, il fenomeno del croudfunding, utilizzato per alcune campagne di raccolta fondi, che potranno beneficiare anche delle agevolazioni previste dal decreto legge 18/2020. Il crowdfunding.è il finanziamento di progetti, in genere imprenditoriali e (solitamente) innovativi, da parte di un ampio numero di investitori (crowd, cioè folla). Le operazioni avvengono interamente online attraverso apposite piattaforme, le quali svolgono, difetto, una funzione di pura“intermediazione” tra proponenti e contributoii II crowdfunding, però, si è affermato anche perfenomeni di tipo solidaristicoideologico, come il finanziamento di opere pubbliche, di situazioni di utilità sodale, di emergenza sociale (come quella attuale). Questo genere di campagne, che siconnota da un’assenza di corrispettività, è stato definito non financial in questi casi il modello di riferimento è senz’altro quello del donation- based crowdfunding, nel quale vengono erogati fondi confinalità solidaristica, senza che sia quindi prevista alcuna  emunerazione per il finanziamento effettuato...

Allegati

Documento
Articolo il sole 24 ore Download